Saldi di fine estate fino al 30%! Shop online

Mini Carrello

Terminato

Orecchini “Ankh”

5.99

Simbolo della Vita

L’ankh (☥), conosciuto anche come chiave della vita e croce ansata, è un antico simbolo sacro egizio che essenzialmente simboleggia la vita. Gli dèi sono spesso raffigurati con un ankh in mano, o portato al gomito, oppure sul petto. In funzione di geroglifico l’ankh, oltre che significare “vita”, assume diverse sfumature, in base al contesto in cui è inserito, sebbene sempre con caratteri mistici e religiosi.

Clear
COD: N/A Categorie: , Tag: , , ,

Descrizione

La nostra linea di gioielli si distingue per essere realizzata con una tecnologia innovativa, la stampa 3D, creiamo i nostri progetti e produciamo i nostri gioielli in vari materiali.
Il materiale utilizzato è PLA detto anche acido polilattico, è biodegradabile ed è prodotto da materie prime rinnovabili come l’amido di mais.

Cos’è il PLA?

Il PLA è l’acido poliattico, un polimero derivato da piante come il mais, il grano o la barbabietola, ricche di zucchero naturale (destrosio).

Come viene prodotto il PLA?

Il destrosio è convertito in acido lattico attraverso un processo di fermentazione, e successivamente in polimeri versatili, che possono essere utilizzati per produrre resine simili alla plastica o fibre.

Perchè il PLA è un materiale amico dell’ambiente?

Perchè è prodotto da risorse naturali rinnovabili annualmente. Una volta utilizzati, i prodotti in PLA sono totalmente compostabili.

Perchè viene utilizzato proprio il mais?

Lo zucchero naturale è fondamentale nella produzione del PLA e il mais ne è attualmente la più abbondante risorsa al mondo.

Quanto mais occorre per produrre 1kg di PLA?

Per produrre 1kg di PLA vengono utilizzati circa 2,5kg di mais.

Il PLA è biodegradabile e compostabile?

Sì.

Qual è la differenza tra biodegradabile e compostabile?

I materiali biodegradabili si possono decomporre in parti molto piccole, grazie a un’attività biologica a ai mutamenti nella struttura chimica del materiale.
Invece, i materiali che esposti a determinate condizioni si decompongono totalmente, non lasciando nessun residuo visibile o tossico, sono definiti compostabili.
Un ramoscello di quercia, ad esempio, non è compostabile perchè si decompone troppo lentamente. In altre parole, il compostaggio è il processo completo di biodegradabilità.

Informazioni aggiuntive

Color

Nero